VOUCHER DIGITALIZZAZIONE: assegnati gli importi alle aziende partecipanti all’avviso

Sono stati pubblicati gli elenchi dei soggetti beneficiari del voucher digitalizzazione con l’indicazione dell’importo del voucher prenotato.

I nuovi elenchi sono stati definiti a seguito dell’integrazione della dotazione finanziaria dell’intervento, avvenuta con il D.M. 23.03.2018, e dell’espletamento dei controlli amministrativi su tutte le domande presentate.

I nuovi elenchi tengono conto del decreto d’integrazione approvato lo scorso 14 maggio dal Ministro dello Sviluppo Economico che ha disposto l’integrazione della dotazione finanziaria. .

Precisazioni importanti

La data del 14.03.2018, data di pubblicazione del primo elenco, resta comunque rilevante perché rappresenta il termine iniziale a decorrere dal quale gli investimenti possono essere effettuati.

Le domande di erogazione da parte delle imprese potranno essere quindi presentate dalle imprese assegnatarie delle agevolazioni, a seguito della realizzazione del progetto e del pagamento a saldo di tutte le relative spese, esclusivamente attraverso una apposita procedura informatica che sarà resa disponibile, sempre sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, a partire dal 14 settembre 2018.

In allegato alla richiesta di erogazione dovrà inoltre essere fornita la seguente documentazione:

  • titoli di spesa recanti le specifiche diciture previste dalla normativa di attuazione;
  • estratti del conto corrente utilizzato per i pagamenti connessi alla realizzazione del progetto agevolato;
  • liberatorie sottoscritte dai fornitori dei beni e dei servizi acquisiti, predisposte sulla base dello schema di cui all’allegato n. 4 al decreto direttoriale 24 ottobre 2017;
  • resoconto sulla realizzazione del progetto, redatto secondo lo schema di cui di cui all’allegato n. 5 al decreto direttoriale 24.10.2017.

Il termine finale per la presentazione delle richieste di erogazione, pena la decadenza delle imprese assegnatarie dalle agevolazioni concesse, è il novantesimo giorno successivo alla scadenza dei 6 mesi per l’ultimazione del progetto agevolato; quindi, il 13 dicembre 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: