Dicembre 2018: tutte le scadenze per le imprese

Si inizia il prossimo 17 dicembre con la liquidazione Iva e da gennaio al via la fatturazione elettronica.

AREA FISCALE

Lunedì 17/12

  • IVA – LIQUIDAZIONE E VERSAMENTO IVA MENSILE

SOGGETTI INTERESSATI: Contribuenti Iva mensili

ADEMPIMENTO: Versamento Iva dovuta per il mese precedente (novembre).

MODALITA’: Modello F24 telematico.    CODICE TRIBUTO: 6011

  • IMU – TASI

Versamento II rata IMU – Versamento II rata TASI

Giovedì 27/12

  • ACCONTO IVA

VERSAMENTO ACCONTO IVA relativo all’anno 2018

CODICE TRIBUTO: 6013 (Contribuenti mensili), 6035 (Contribuenti trimestrali)

MODALITA’. Telematica

AREA LAVORO

Sabato15/12 (*)

  • Cig/Cigs – Richiesta di autorizzazione all’Inps eventi diversi da quelli oggettivamente non evitabili iniziati dal 1 al 15 dicembre.

Lunedì 17/12

  • Casagit – Denuncia e versamento contributi mese di Novembre.
  • Inpgi – Denuncia e versamento contributi lavoro dipendente mese di Novembre.
  • Inps – Versamento contributi lavoro dipendente mese di Novembre.
  • Inps – Versamento contributo TFR al Fondo di Tesoreria mese di Novembre.
  • Inps -versamento del contributo alla gestione separata INPS mese di Novembre.
  • Ritenute sui redditi di lavoro autonomo e provvigioni, di lavoro dipendente e assimilato e addizionali regionali e comunali Irpef, operate nel mese di Novembre.
  • Ritenute fiscali – Versamento in acconto dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione del trattamento di fine rapporto
  • Ca.Di.Prof. – versamento con F24 contributi periodo di paga Novembre.

Lunedì 31/12

  • Inps – Denuncia mensile retributiva e contributiva (UNIEMENS individuale).
  • Libro unico lavoro – Elaborazione mensile Novembre.
  • Cassa Edile – denuncia telematica contributi Novembre.
  • Cig eventi non evitabili – Richiesta di autorizzazione all’Inps eventi iniziati dal 1 al 30 Novembre.
  • Cig/Cigs – Richiesta di autorizzazione all’Inps eventi diversi da quelli oggettivamente non evitabili iniziati dal 16 al 31 dicembre.

(*) i termini scadenti in sabato o giorno festivo sono prorogati al giorno seguente non festivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: