Cassa integrazione per i dipendenti delle imprese artigiane fino al 25 Aprile

I datori di lavoro artigiani, anche quelli non in regola con la contribuzione, potranno chiedere la prestazione COVID-19 per la cassa integrazione dei propri dipendenti, procedendo con l’iscrizione a FSBA.

Le domande possono riguardare sia la prosecuzione delle prestazioni in corso dal 23 febbraio, che le prestazioni relative ai periodi di sospensione nel limite delle 9 settimane previste dal decreto.

Le Parti Sociali nell’incontro del 28 marzo 2020, hanno stabilito che FSBA debba avere un approccio inclusivo verso le aziende e i lavoratori oggi fuori dal sistema, prevedendo apposite modalità agevolate nei tempi di regolarizzazione delle posizioni contributive irregolari, tenuto conto che il DL 18 non prevede alcuna deroga rispetto al regime di contribuzione ordinaria di FSBA.

FSBA è inoltre impegnato a garantire una celere liquidazione delle prestazioni, a maggior ragione nell’attuale situazione di grande difficoltà sanitaria, economica e sociale.

Potranno pertanto essere presentate dall’1 aprile 2020, richieste di prestazione (nuove o prosecuzioni) a copertura di un periodo fino al 25 aprile 2020, in attuazione della copertura di nove settimane prevista dal Decreto 18/2020, con modalità ulteriormente semplificate.

In accordo con le Parti Sociali Nazionali, il Consiglio Direttivo di FSBA, già convocato per il 3 aprile adotterà la conseguente necessaria Delibera di attuazione di quanto previsto dal Decreto Legge n.18/2020, dalla Circolare INPS n.47 del 28/03/2020 e da quanto indicato dalle Parti Sociali nel Verbale di Incontro del 28/03/2020.

La Presidenza di FSBA per consentire l’attivazione delle nuove modalità, già a decorrere dal 1 aprile 2020, d’intesa con le Parti Sociali, ha ritenuto opportuno adottare una Delibera Urgente (cfr. Allegato) da portare a ratifica del Consiglio Direttivo di FSBA del 3 Aprile p.v.

Al fine di semplificare la gestione dell’attività delle Imprese, dei Consulenti e degli Enti Bilaterali regionali, attraverso l’integrazione delle novità nell’ambito della Struttura consolidata di FSBA, si allego il documento riepilogativo delle conseguenti Procedure operative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: